Lo scopo di questo blog


Fare bene due cose contemporaneamente, è difficile. In Politica, ancora di più.
Chi è stato eletto ad una carica, non deve ricoprirne altre, ma portare a termine la prima nel modo migliore.
Questo Blog è nato per segnalare tutti quei casi di politici italiani che ricoprono doppi incarichi (elettivi o di nomina politica), o che abbandonano la posizione per cui sono stati eletti per candidarsi ad un'altra (Rispetto del Mandato), o che si candidano contemporaneamente a piu' cariche, per scegliere la piu' conveniente.
Per ciascuno di questi politici cerchiamo di fornire tutti i riferirmenti ed i contatti, invitandovi a scrivergli per convincerli a comportarsi correttamente verso i propri elettori, anche se la legge, a volte, non lo impone.
In sezioni dedicate del Blog vi daremo tutti gli aggiornamenti e le risposte dei politici interpellati.
Partecipate! fate sentire la vostra voce!

Chi Siamo

Siamo un gruppo di cittadini, attenti alla Politica del nostro Paese, ma delusi da come le questioni della gestione della cosa pubblica vengono affrontate.
Potete scriverci a questo indirizzo: nodoppioincarico@gmail.com

3 commenti:

  1. Pensate siano solo i politici ad avere doppio incarico? Provate a guardare i Conservatori di Musica: c'è gente con doppi/tripli incarichi: solfeggio in un conservatorio, armonia in un IMP; strumento in un conservatorio, posto stabile in orchestra nazionale.
    Che Vergogna! I precari non hanno neppure uno stipendio serio e c'è chi ne ha due/tre!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ha portato un buon esempio di come una cattiva prassi politica renda infetti molti altri ambiti della società. L'episodio non credo sia il solo e merita certamente attenzione. Grazie del commento.

      Elimina
    2. E' questo un buon esempio di come una politica malata riesca a infettare anche altri settori della vita pubblica. Grazie del commento.

      Elimina